Megalite con scritte in caratteri runici ritorna nella sua posizione originale nei tunnel di Ravne

  • Stampa

 

TAG: piramidi Bosnia, piramidi bosniache, Civiltà Visoko, piramidi, archeologia, tunnel Ravne, SBRG, SB Research Group

Durante i lavori di svutamento del labirinto sotterraneo di "Ravne" dalla terra che lo riempiva nel 2010, uno dei blocchi megalitici è stato spostato di circa un metro dalla sua posizione originaria per motivi di sicurezza. Ciò allo scopo di preservare il megalite da possibili urti dei carretti che trasportavano il materiale rimosso dai tunnel dai volontari e dalla possibilità di rovinare i simboli scolpiti sopra simili alla scrittura runica.

Ma dopo questo spostamento si è osservato un interessante fenomeno. L'acqua ha iniziato a sgorgare in superficie dal fondo del tunnel che altrimenti sarebbe stato perfettamente asciutto.

 



Considerando il fatto che dal 2011 i lavori di svuotamento dei tunnel si sono spostati in altre sezioni del labirinto sotterraneo, il team della Fondazione Bosniaca della Piramide del Sole che cura gli scavi ha deciso di riportare il megalite alla sua posizione originale. Questo nuovo spostamento è stato fatto con molta attenzione, senza alcuna attrezzatura e solo manualmente. Non c'è stato pertanto alcun danno al megalite durante il processo di spostamento.

 

Fonte e fotografie: Fondazione Bosniaca della Piramide del Sole

21 gennnaio 2010